This site uses cookies to provide a better experience. Continuing navigation accept the use of cookies by us OK
ambasciata_lisbona

Elezioni del 15 e 16 Febbraio 2009 in Sardegna - Agevolazioni di viaggio.

Date:

02/09/2009


Elezioni del 15 e 16 Febbraio 2009 in Sardegna - Agevolazioni di viaggio.

Si comunica che il 15 e il 16 febbraio prossimo si svolgeranno le elezioni del XIV Consiglio regionale e del Presidente della Regione Autonoma della Sardegna.

In merito alle agevolazioni di viaggio per i connazionali interessati all'evento elettorale, si invia in allegato, per le agevolazioni ferroviarie, il testo della comunicazione della Trenitalia S.p.A. (riferimento TRNIT.CORP. 04620 del 03/02/2009).

Per le agevolazioni marittime, si comunica che il Ministero delle infrastrutture e dei Trasporti, con nota n. 2050 del 04/02/2009, ha autorizzato le Societa' Tirrenia, Toremar, Caremar, Siremar e Saremar ad impartire le istruzioni del caso per l'applicazione delle agevolazioni di viaggio secondo i parametri previsti dall'art. 39 del D.P.R. 501/1979. Tale articolo stabilisce, fra l'altro, che ai cittadini regolarmente iscritti nelle liste elettorali che viaggiano per prendere parte a consultazioni elettorali sono accordate facilitazioni di viaggio uguali a quelle concesse dall'Amministrazione delle ferrovie dello Stato.

Per le agevolazioni autostradali, si comunica che l'Associazione Italiana Societa' Concessionarie Autostrade e Trafori - AISCAT ha assicurato la propria adesione alle richieste di esenzione dal pedaggio autostradale, sia all'andata che al ritorno, per gli elettori residenti all'estero, con le stesse modalita' applicate nelle precedenti tornate elettorali.

Tali elettori, pertanto, dovranno essere muniti della idonea certificazione elettorale (tessera elettorale o, in mancanza, cartolina-avviso inviata dal Comune di iscrizione elettorale o dichiarazione dell'Autorita' consolare attestante che il connazionale interessato si reca in Italia per esercitare il diritto di voto) e dei documenti personali nonche', eventualmente, di buoni-pedaggio in numero sufficiente per tanti segmenti di percorso quanti risultino necessari per raggiungere il comune di votazione; per il viaggio di ritorno, dovranno esibire, oltre al passaporto o altro documento equipollente, anche la tessera elettorale munita del bollo della sezione presso la quale hanno votato.

Agevolazioni Trenitalia - Comunicato (PDF)


182