Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
ambasciata_lisbona

L’edizione portoghese della 1ª Settimana della Gastronomia Italiana nel Mondo si svolgerà dal 21 al 27 Novembre 2016 a Lisbona e Coimbra.

Data:

21/11/2016


L’edizione portoghese della 1ª Settimana della Gastronomia Italiana nel Mondo si svolgerà dal 21 al 27 Novembre 2016 a Lisbona e Coimbra.

Il programma prevede incontri con cuochi rinomati (Michele Bono, Augusto Gemelli e Luciano Zazzeri, tra gli altri) e conferenze del Prof. Massimo Montanari, docente di Storia dell’Alimentazione presso la Facoltà di Scienze Gastronomiche di Pollenzo, istituita nel 2004 dall’Associazione Internazionale Slow Food.

La conferenza di Massimo Montanari su “L’identità italiana in cucina” apre la Settimana presso l’Istituto Italiano di Cultura. Sarà inoltre presentato il libro Mangiare alla giudia. La cucina ebraica in Italia dal Rinascimento all'età moderna, del Prof. Ariel Toaff dell’Università Bar-Ilan di Ramat Gan (Tel Aviv).

Presso la Scuola Alberghiera di Lisbona e l’Istituto Italiano di Cultura si esporranno le riviste dell’Accademia Italiana della Cucina e i pannelli dedicati a Pellegrino Artusi, autore del leggendario libro La scienza in cucina e l’arte di mangiar bene, la cui prima edizione risale al 1891. Il Centro di Cultura Gastronomica “Casa Artusi” di Forlimpopoli impartirà un seminario sulla preparazione della pasta fresca.

Dal 18 al 20 novembre, a Praça da Figueira si svolgerà la fiera “Mercato Italia”, con la partecipazione di ristoranti, produttori e fornitori di prodotti italiani. L’evento, ad ingresso gratuito, è organizzato dalla Camera di Commercio Italiana per il Portogallo (CCIP). I visitatori potranno degustare specialità gastronomiche italiane, acquistare prodotti nostrani o assistere alle iniziative che si svolgeranno all’interno della struttura. Per tutta la settimana i ristoratori associati al progetto “Ospitalità italiana”, realizzato dalla CCIP, proporranno ai loro clienti un menu speciale dedicato all’evento.

Ospite d’onore della settimana sarà Luciano Zazzeri: lo “chef pescatore” di fama internazionale verrà eccezionalmente dal suo ristorante sulla costa toscana a condividere la propria arte in una masterclass presso la Scuola Alberghiera di Lisbona e in una cena speciale al Circolo Eça de Queiróz.

La Settimana della Gastronomia Italiana è promossa da Ambasciata d’Italia, Istituto Italiano di Cultura di Lisbona e Camera del Commercio Italiana per il Portogallo e conta sulla collaborazione di Comune di Lisbona, Università di Coimbra, Università Nova di Lisbona, Accademia della Marina, Accademia Italiana della Cucina, Scuole Alberghiere di Lisbona e Coimbra, Círculo Eça de Quieróz, Centro di Cultura Gastronomica Casa Artusi, Regione Emilia-Romagna, ristoranti italiani in Portogallo.


378