Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
ambasciata_lisbona

Consegna del Premio Internazionale “Calouste Gulbenkian” all’Istituto per l’Ambiente Alpino con sede a Bolzano

Data:

20/07/2010


Consegna del Premio Internazionale “Calouste Gulbenkian” all’Istituto per l’Ambiente Alpino con sede a Bolzano

Lo scorso 20 luglio, l'Ambasciatore  Luca Del Balzo Di Presenzano, ha partecipato alla cerimonia di premiazione organizzata dalla fondazione Calouste Gulbenkian di Lisbona. Quest'anno uno dei  premi della fondazione portoghese del valore di 100 mila euro è stato assegnato all’Istituto per l’Ambiente Alpino, per aver contribuito a diffondere il rispetto per l’ambiente e la biodiveristà.Il riconoscimento, assegnato per la prima volta ad un'istituzione italiana, è stato consegnato alla direttrice dell'Istituto per l'Ambiente Alpino dell'EURAC, Ulrike Tappeiner, per il lavoro svolto durante quindici anni di ricerche scientifiche nell'ambito della protezione ambientale. In particolare, la giuria - composta da cinque esponenti del mondo accademico e istituzionale internazionale, tra cui Robert Lord May, professore all'Imperial College di Londra e Jaqueline McGlade, direttrice dell'Agenzia europea per l'ambiente - ha deciso di premiare l'Istituto per gli studi compiuti sugli effetti che il cambiamento globale produce nelle zone montane.

L'Istituto per l'ambiente alpino, sin dal 1995 all'avanguardia nella realizzazione di sistemi di misurazione e  monitoraggio per il sostegno di uno sviluppo sostenibile nelle regioni alpine, ha ottenuto il prestigioso riconoscimento internazionale anche grazie al lavoro pluridisciplinare dei suoi giovani ricercatori, impegnati non solo nella ricerca e nell'identificazione dei problemi ecologici, ma anche nell'individuazione di soluzioni e alternative per la protezione dell'ambiente.

Per maggiori informazioni: Istituto per l'Ambiente Alpino 

http://www.eurac.edu/Org/alpineEnvironment/alpineEnvironment/index_it.htm

Fondazione Calouste Gulbenkian www.gulbenkian.pt


223